IT

Tecnologia LED

LIGMAN utilizza LED ad alta potenza e LED chip-on-board (COB). Ciò offre un vantaggio all’utente finale ottenendo il massimo flusso luminoso e potenza della luce più adatti per l’applicazione. L’alta qualità dei LED forniti con gli apparecchi LIGMAN in combinazione con le lenti e i sistemi ottici ad altissima efficienza fornirà la massima varietà di distribuzione nel settore dell’illuminotecnica.

Lens Optic HDR Sharp All
Multi LEDs Light Engine
COB LED

Ottiche
LIGMAN offre una vasta gamma di distribuzioni di luce ed ottiche adatte a tutte le applicazioni di illuminazione architetturale, stradale e d’arredurbano, ad esempio : VN: molto stretto, N: stretto, M: medio, W: largo, VW: molto ampio: E : raggio ellittico, più classificazion di tipo II, III, IV e ME da IESNA / EN.

Tipo di distribuzione I (T1)
Il tipo I distribuisce una forma molto lineare. È la scelta ottimale per applicazioni come strade ad una o due corsie, passaggi pedonali, sentieri o marciapiedi. Con una larghezza laterale preferita di 15 gradi, è adatto per l’illuminazione di strade o percorsi con una larghezza fino a 2 volte l’altezza di montaggio.

Tipo di distribuzione II (T2)
Ideale per passaggi più larghi, ingressi, strade, piste ciclabili ed altre applicazioni di illuminazione lunghe e strette. La distribuzione Tipo II è stata progettata per essere posizionata vicino al lato di una strada, a circa 1,15 MH. la traccia della candela a mezzo-massimo sul lato della via oltre l’LR 1 MH ma non oltre l’LRL MH 1.75.

Tipo di distribuzione III (T3)
Ideale per strade, parcheggi generali ed altre applicazioni di illuminazione. La traccia della candela a mezzo-massimo sul lato della via va oltre l’LRM da 1,75 MH ma non oltre il LRL da 2,75 MH.

Tipo di distribuzione IV (T4)
Particolarmente adatta per il montaggio a parete o per applicazioni in aree e per illuminare il perimetro delle aree di parcheggio. La traccia della candela di mezzo massimo sul lato della via va oltre il LRLMH LRL da 2,75 MH.

Tipo di distribuzione V (T5)
Il tipo V distribuisce uno schema circolare (esiste anche un tipo VS che produce una distribuzione quadrata con un angolo più definito). Avendo la stessa distribuzione su tutti gli angoli laterali, è perfetto per l’illuminazione di aree generali, la scelta ideale se stai cercando di illuminare parcheggi o incroci stradali.

Tipo di distribuzione ME
Per i veicoli a motore su strade carrozzabili. Alcuni paesi applicano le classi ME da ME1-ME6, con ME1 che definisce i requisiti più severi. Per le condizioni stradali su strade bagnate le classi MEW vanno da MEW1 a MEW6.

Tipo di distribuzione SCL
Trave di tipo I/II (lunga) per distanze molto ampie da palo a palo. Ideale per percorsi pedonali e strade residenziali. EN13201 Classi P.

MH = altezza di montaggio
LRL = linee di carreggiata longitudinali, lungo la carreggiata.

Fascio molto stretto (VN)
Fascio stretto (N)
Fascio medio (M)
Fascio largo (W)
Fascio ellittico (E)

LED Spectrum
I LED negli apparecchi LIGMAN offrono opzioni da bianco neutro (W40, 4000K) bianco caldo (W30, 3000K) e extra caldo (W27, 2700K). Alcuni proiettori offrono sorgenti cambiacolore bianco dinamico (da 2700K a 6500K) o RGBW (rosso, verde, blu, bianco). I LED non generano radiazioni UV o IR e presentano una frequenza di sbiadimento dei colori molto bassa rispetto alle lampade convenzionali.

Rendering colore LED
L’indice di resa cromatica (CRI o Ra) è una misura standard di quanto una sorgente di luce riproduca il colore di un oggetto rispetto ad una sorgente di riferimento standard (tungsteno) .Il valore dell’indice è calcolato in base alla riproduzione della sorgente luminosa in prova il colore di 8 campioni standard di colori pastello.In generale, per gli apparecchi a LED, un indice di resa cromatica compreso tra 80 e 90 è dichiarato buono e un valore compreso tra 90 e 100 considerato eccellente.

LIGMAN fornisce gli apparecchi con un valore CRI testato> 80 per interni ed esterni generici come standard, tuttavia, CRI> 90 è opzionale su                                                         richiesta.

Deviazione del colore del lED
SDCM è un acronimo che sta per Standard Deviation Color Matching e ha lo stesso significato di” MacAdam ellipse “.Il valore SDCM, definito dagli esperimenti di corrispondenza dei colori visivi, mostra la deviazione standard delle variazioni di discriminazione del colore da un centro specifico su Il diagramma di cromaticità xy basato sull’ingegnere ANSI Davis Lewis MacAdam ha descritto: l’aumento delle dimensioni dell’ellisse può classificare la massima deviazione del colore delle sorgenti luminose denominata ellissi MacAdam di una certa dimensione di passo SDCM.

LIGMAN utilizza LED ad alta potenza e LED chip-on-board (COB) con 3 ellissi SDCM (o ellittiche MacAdam a 3 fasi) come standard idoneo per la                                                   maggior parte delle applicazioni di progetto per interni ed esterni.

POWER Information

Manutenzione Lumen LED
In LIGMAN progettiamo i nostri moduli di luce a LED per mantenere l’equilibrio termico dei nostri apparecchi al di sotto del livello di temperatura critico ed inseriamo correttamente la corrente di guida e le condizioni operative ottimali per dichiarare il flusso luminoso massimo in uscita insieme alle prestazioni di vita utile dichiarate del LED degli apparecchi di illuminazione.

Pubblichiamo i valori nominali di L90/B10, L80/B10 e L80/B50 per tutta la nostra gamma di prodotti a LED, che indicano l’aspettativa di vita dei LED utilizzati. Ad esempio, una durata nominale da L90/B10 a 60.000 ore significa che i LED hanno mantenuto le prestazioni in lumen superiori al 90% dopo 60.000 ore. Indica inoltre che solo il 10% dei LED non raggiungerà il 90% del loro flusso luminoso originale dopo 60.000 ore.

TM-30-15 (LATEST)
Il TM-30-15 è l’ultimo metodo adottato dalla Illuminating Engineering Society of North America per quantificare le proprietà di resa dei colori delle sorgenti luminose, questi risultati distinguono sia la fedeltà dei colori che la gamma cromatica e forniscono un quadro molto più completo per interpretare meglio la crominanza e la tonalità spostamento associato a sorgenti luminose rispetto al metodo di valutazione Ra standard.

In linea con i nuovi standard di misurazione e soddisfare i requisiti del mercato, LIGMAN ora fornisce i report TM-30-15 e CIE Ra e CIE R9 per tutti i proiettori